Il Pranzo di Natale

 

Il tempo ci ha concesso domenica 07 dicembre di trascorrere una giornata senza pioggia; i partecipanti al pranzo, una cinquantina, al termine era molto  soddisfatti sia della location che del menù.

Anche quest’anno la scelta è caduta sul ristorante “Il gusto dei Frati” dove abbiamo preso spunto dalla cena di gala iniziando con un ricco aperitivo per intrattenersi prima di andare a tavola.

Come dicevo il menù, molto abbonante e casareccio predisposto da Angelo e Shari , è stato gradito da tutti.

Nelle due piccole interruzioni ho presentato il neo-Presidente eletto, il Maggiore Avv. Francesco Coletta, che per i prossimi 5, io spero 25, anni guiderà la Sezione; ho poi data lettura delle missive pervenute a Francesco ad a me dal Presidente Nazionale, Gen. C. A. Rocco Panunzi;  ho poi voluto consegnare un piccolo ricordo personale “all’insostituibile” Signor Pasquale Portaccio che ha lasciato l’incarico di responsabile dell’ufficio tesseramento della Sede Nazionale dopo 31 anni di servizio. Nella  seconda interruzione ho illustrato brevemente i programmi sezionali per il 2015.

Al termine del pranzo mia figlia Claudia e la figlia di Francesco, Sofia, hanno consegnato alle Signore presenti un piccolo omaggio-pensiero della Presidenza della Sezione.

Graditissimi  ospiti oltre a Pasquale e Signora, la N.D. Antonietta Filippetto Muraro, il Gen. C.A. Giuseppe Calamani e la Signora Donatella Mandis.

 

Luciano Antonio Canu