Il personaggio J.F.Kennedy

Sabato 22 Marzo, presso la Biblos, si è svolto un inedito ed interessante dibattito sulla figura di J.F. Kennedy, tra il Dott. Patrizio Gravano ed il Col. (USA) Vittorfranco Pisano, moderatore il Gen. Luciano Canu.

Il Dott. Gravano ha diviso il suo intervento in tre parti: il giovane Kennedy, la sua influente famigli, le ambizioni del padre, la partecipazione alla II^ Guerra Mondiale, come Ufficiale di Marina, nel Pacifico; gli inizi nella vita politica, la elezione a Deputato prima e poi a Senatore; l’elezione a Presidente, i problemi internazionali, Cuba, Berlino, i rapporti con L’URSS e la tragica morte a Dallas.

Nella presentazione del Dott. Gravano Kennedy viene descritto come un eroe di guerra, una mente aperta ai diritti civili ed attenta a non superare un limite di non ritorno nella politica internazionale.

Pronta, contestualizzata e documentata la replica del Col. Pisano che ha evidenziato quanto il personaggio non fosse così come ci è sempre stato descritto, contestando anche quanto è stato scritto su di lui, grazie anche alla grande influenza economica della famiglia.

Per quanto riguarda l’assassinio del presidente Kennedy, entrambi i conferenzieri non hanno potuto altro che ribadire quanto è emerso dalle inchieste ufficiali americane; rimane però il fatto che nessuno saprà mai la vera verità.

 

Testo della Dott.ssa Maria Vittoria Avanza

Fotografie del Sig. Daniele Limongelli