Il 2 giugno a Nepi

La novità nella celebrazione della Festa della Repubblica a Nepi è stata indubbiamente la presenza di un Ufficiale della nostra Sezione UNUCI, il Tenente Giulio Marrucci, in alta uniforme.

Questo evento ha anche visto la prima apparizione ad una cerimonia istituzionale del neo-Sindaco della città, Pietro Soldatelli accompagnato dal Vice-Sindaco Capitano Mauro Giovanale che è  iscritto da un decennio alla nostra Sezione.

La cerimonia ha visto la partecipazione del Comandante la locale Stazione CC, del Comando della Polizia Locale, della Associazioni d’Arma: Associazione Nazionale Carabinieri e Associazione Nazionale Bersaglieri.

Colgo l’occasione per esprimere il plauso alla nuova Giunta, che dimostrando grande sensibilità, ha spostato la cerimonia al pomeriggio, contrariamente a quanto avvenuto nelle passate edizioni, permettendo così una maggiore partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza.

Il clou della cerimonia è stata la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti dove, magistralmente, la Banda Musicale di Nepi ha arricchito l’atmosfera eseguendo l’Inno Nazionale, la Canzone del Piave ed il Silenzio, dove il “nostro Giulio” ha avuto l’onore di comandare il Saluto ai Caduti.

Senz’altro il prossimo anno saremo a Nepi, quest’anno lo abbiamo saputo in ritardo, molto numerosi.

Luciano A. Canu