Festa di primavera

Chiamarla “Festa di primavera” è uno sminuirla, la chiamerei invece “Festa della VERA Amicizia”.
Infatti, il 01 maggio, grazie all’insostituibile Maurizio Dominici, al dinamico Antonello Santini, alla simpatia degli Alpini del Gruppo di Tradate col gestore della “baita” ed alla disponibilità del Presidente del TSN di Tradate, tutto è ………….andato di lusso.
Ero certo che la direzione di una gara di tiro, già sperimentata nel 2009, con cinque armi diverse e bersagli posti a differenti distanze, sarebbe stata impeccabile ma sopratutto per i partecipanti molto divertente; anche se chi veniva dalla province di Roma e Viterbo ha dovuto sciropparsi in due giorni 1.500 Km.
Non dimentichiamo anche la serata precedente la gara passata a Semiana, per una cena di coesione, dagli amici Renzo e Morena presso il loro Ristorante “Vecchia Lomellina” dove ha partecipato anche il nostro iscritto locale Cav. Gianni Broglia (tutto preso dalle elezioni provinciali di Pavia).
Un ottimo secondo posto nella classifica generale è andato al “nostro Albertone” Buratti, punti 138, da non dimenticare  7° Giuliano Adiutori, punti 128;  8° di Raffaele Rivolta, punti 127; 10° Stefano Meles, punti 126; 13° Antonello Santini, punti 124; 15° Alessandro Porri, punti 120; 16° Sergio Gervasoni, punti 117; 17° Mario Locatelli, punti 116; 22° con tanto orgoglio da parte di un padre mia figlia Claudia con 102 punti; chiude con quelli che hanno realizzato i 100 punti Troito Rocco al 26° posto.
Dimenticavo di dire che i partecipanti erano 51.
Cari Amici di Busto e Tradate lasciamoci con un arrivederci al 2012.

Luciano A. Canu